Super User

Super User

Aenean ligula velit, malesuada et viverra vitae, auctor nec odio! Vestibulum in est eu urna pharetra aliquet. Sed congue porta lobortis.

zootemplate

camb

La cooperativa sociale Zoe, pur cercando di mantenere un buon mix di uomini e donne nelle varie aree, intende valorizzare il lavoro e la presenza delle donne al suo interno.

C’è infatti un problema culturale in Italia e in questo senso dovremmo avvicinarci di più al modus operandi dei Paesi scandinavi; nei quali l’equità del welfare favorisce notevolmente l’occupazione femminile, tanto che oscilla tra il 75% e l’80%. La cooperativa sociale Zoe è sempre stata particolarmente attenta agli aspetti di conciliazione tra vita familiare e impegni lavorativi, tanto da essere fin dalla sua fondazione un’impresa “al femminile” e come tale molto flessibile in termini di gestione dei dipendenti; dal punto di vista dell’orario di lavoro, dell’attenzione alle necessità contingenti, dei permessi ecc.

Come dice Paola Codecasa – responsabile risorse umane Zucchetti, protagonista nazionale della Information Technology – all’interno della Zoe ci piace definire le donne “multitasking”; nel senso che sono capaci di svolgere più attività contemporaneamente grazie alle loro doti organizzative. Doti che sviluppano per la gestione dei propri impegni familiari e che poi trasferiscono nel contesto lavorativo.

Page 2 of 2

Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.